Archivi categoria: libri

Lovecraft secondo il Conte.

Non potevo non condividere visto che lo adoro (come potete vedere qui sotto ⤵️)

Quindi si vada di condivisione e buona lettura! L.

Lovecraft 130.

Lasciandomi distrarre da un sacco di menate collaterali (Lucius mi ha suggerito di tirare in ballo le locuste, come in The Blues Brothers, perciò sì, è stata colpa delle locuste. Delle locuste da Yuggoth) ho finito per rimandare il mio contributo a questo “giro di blog”, dedicato al 130° anniversario della nascita di Howard Phillips Lovecraft – uno scrittore noto per un sacco di cose

– nato sul finire del 1800
– vissuto soprattutto nel 1900
– desiderava essere nato nel 1700
– babbo di quel gioioso abominio di Cthulhu e di un sacco di altre mostruose “divinità” aliene

e sì, negli ultimi anni – non che prima non si sapesse – si discute sul fatto che fosse pure un razzistone col turbo.

A casa ho una bella selezione di saggi dedicati a Lovecraft, nel primo dei quali emerge un lato troll dello scrittore: avrei voluto parlare di quello, ma dovrò rimandare ad altra data. 😛

La raccolta di saggi in questione.
I “graffi” sulla copertina sono dovuti al danneggiamento della plastificazione della copertina.

-continua a leggere qui :

https://wp.me/p6TWgh-Yz