Una brava persona

Il cinema e la realtà…

wwayne

Qualche anno fa avevo appena ottenuto la laurea triennale, e dovevo immatricolarmi nuovamente all’università per potermi iscrivere ad un corso di laurea specialistica.
Ebbene, quest’immatricolazione si rivelò un’impresa titanica: infatti era necessaria un’enorme quantità di documenti perché la domanda venisse accolta, e ogni volta che andavo in segreteria c’era sempre un foglio che non avevo presentato, era compilato male o comunque non aveva tutto ciò che doveva avere. Talvolta mancava un timbro, talvolta una marca da bollo, talvolta la firma di un professore difficilissimo da rintracciare.
Ogni volta che mi presentavo in segreteria loro mi segnalavano una lacuna, io tornavo da loro dopo aver risolto l’intoppo e loro puntualmente trovavano qualcos’altro che non andava bene. Sorgeva sempre un problema nuovo: proprio per questo, ad un certo punto era nato in me il timore che non ce l’avrei mai fatta ad arrivare in fondo a questa cosa. Se non ce l’avessi…

View original post 335 altre parole

14 pensieri riguardo “Una brava persona”

  1. Ce ne sono per fortuna, più di quanto si possa credere, perché queste, al contrario di tanti altri, stanno nell’ombra perché non hanno bisogno di pubblicità, vero Liz? 😉

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...