Cut you Up.

“She’s rude, dirty, funny, foul-mouthed, sloppy, sexy, vibrant and vulnerable, it’s a kind of magic.”

Ti trovo la mattina 

dopo sogni di segni lontani 

Tu ti versi su di me come il sole attraverso le persiane 

Tu mi sollevi e mi fai uscire 

Mi fai camminare

 Ma mai gridare 

“Tieni il segreto vicino “ti sento dire 

Ti porta dentro e ti sputa fuori 

ti sputa fuori quando desideri conquistarlo 

Per sentirti più in alto 

Per seguirlo 

Devi essere pulito 

Dagli errori 

che vuoi dire …

Sposta il cuore 

Cambia il ritmo 

Cerca quello che sembra fuori posto

 Su e su di esso va

 Chiamando come un vento lontano attraverso l’ora zero cammineremo taglieremo lo spessore 

e spezzeremo il sottile 

Nessun suono a rompere nessun momento chiaro 

Quando tutti i dubbi sono cristallini Cambiare colore 

filatura 

filati 

Sai come ti lascia asciutto…

Ti taglia e ti porta in alto

 Sai, l’oro dipinto  è miele

  sai come ti butta su 

ti prende e ti sputa fuori 

 ti fa a pezzi 

 ti fa a pezzi 

sai come ti butta in giro

 ti porta dentro 

e ti sputa fuori ti sputa fuori 

quando desideri conquistarlo

 per sentirti più in alto 

Per seguirlo

devi essere pulito  dagli errori 

Cerca quello che sembra fuori posto 

Ti fa a pezzi 

 ti fa a pezzi 

E ‘ o.k. 

Va in questo modo 

La linea è sottile

 Si gira 

 Ti taglia su e ti sputa fuori 

Ti tiene in piedi 

ma non ti fa’ mai gridare…”

(Cut you up – album Deep

Bauhaus 1989)